Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2012

Il bluff del Consigliere Orsomarso sulla Centrale del Mercure

COMUNICATO STAMPA
Il bluff della Regione Calabria.Evidentemente per la Regione Calabria e i suoi rappresentanti istituzionali la vicenda della centrale Enel della Valle del Mercure è come una partita di poker, comprensiva di bluff, giocata però sulla pelle delle popolazioni della Valle. Non si possono diversamente interpretare e commentare le uscite pubbliche, caratterizzate da grande enfasi e fracasso mediatico del Consigliere regionale con delega all’Energia, Fausto Orsomarso, nelle quali lo stesso –seguito a ruota da uno stuolo di politici, politicanti, dirigenti regionali e umanità varia - ha dato l’annuncio di una presunta autorizzazione concessa dalla Regione al predatorio progetto dell’Enel, a conclusione della Conferenza di Servizi. Conferenza, lo ricordiamo, illegittimamente indetta dalla Regione stessa, dopo e in evidente contrasto con la recente sentenza del Consiglio di Stato che aveva definitivamente chiuso questa torbida ed oscura vicenda. In aggiunta a tutto questo, la s…

Il Parco d'Abruzzo e l'AIW: collaborazione e critiche costruttive nell'esigenza della natura

Si invia in allegato un Comunicato Stampa diffuso nei giorni scorsi dal Parco Nazionale d'Abruzzo e già ripreso da siti internet e stampa cartacea, relativo ad un avvenuto nuovo accordo di collaborazione tra la scrivente Associazione Italiana per la Wilderness ed il Parco Nazionale d'Abruzzo in merito al grave problema della protezione dell'Orso bruno marsicano e del suo habitat, alla vostra attenzione per eventuale pubblicazione e/o diffusione. Spesso le pubbliche autorità non sempre sono ligie a difendere la Natura come da mandato ricevuto attraverso leggi e decreti istitutivi di aree protette o vincoli ambientali; ciò a causa delle pressiono sociali e politiche cui sono sottoposte. In questi casi sta proprio alle organizzazioni ambientaliste farsi garanti della difesa del mondo naturale, e portavoce della Natura; cosa che l'AIW ha sempre fatto e continuerà a fare nel rispetto delle proprie finalità statutarie, pensando più agli interessi della Natura che…

Sulla Centrale del Mercure e le ultime vicende

COMUNICATO STAMPA

Un altro passo, importante, è stato fatto per l’affermazione dei diritti e degli interessi delle popolazioni della Valle del Mercure. Il direttore del Parco, Formica, ha finalmente “partorito” il provvedimento di opposizione al predatorio progetto dell’Enel. Tardi, tardissimo, ma meglio tardi che mai. Provvedimento che giunge alla fine di una due giorni travagliata e agitata, attorno alla contestata assemblea della Comunità del Parco. Tanto ci sarebbe da dire ma una telegrafica sintesi si impone. In troppi continuano a dimenticare che a bocciare irrimediabilmente l’Enel e il suo progetto è stato, prima di ogni altro, il massimo organo della Magistratura amministrativa del nostro Paese- il Consiglio di Stato. Si speculi pure, poi, sulle polemiche nate attorno alla centrale, ma queste polemiche non sono mai state circoscritte agli ambientalisti e all’Enel, essendo, invece tra interessi privati fortemente contrapposti a quelli delle popolazioni del Parco…

Io sono contrario alla Centrale del Mercure! Campagna di protesta online

IO SONO CONTRARIO ALLA CENTRALE DEL MERCURE!per sostenere questa scelta e dichiarare a gran voce la nostra posizione,
inviate una e-mail a:
ente@parcopollino.it, direttore@parcopollino.it, presidente@parcopollino.it, ente@parcopollino.it
... e inoltre anche ai sindaci dei comuni del Parco!