Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2017

Quell'obbrobrio paesaggistico: riflessioni sul sentiero di Ponte d'Ilice - di Michele Custodero

Qualche anno fa, durante le mie esplorazioni, mi sono ritrovato a scendere di nuovo al Ponte d'Ilice solo per ritrovarlo imbrigliato in un orribile ponteggio di tubi perchè evidentemente pericolante. Il primo mio pensiero è stato: "ok, lo staranno ricostruendo (come hanno fatto col ponte del Diavolo) e questo è solo un ponteggio temporaneo di lavoro". L'amara realtà era invece una frettolosa opera di messa in sicurezza che finiva lì. E dico frettolosa perchè totalmente irriguardosa del contesto paesaggistico. Pensai: vabbè, poco male. Chi vuoi che scenda fin qui a vedere questa oscenità! Arrivare infatti al Ponte d'Ilice è sempre stata una cosa non da tutti per le evidenti difficoltà di orientamento e l'assenza di un sentiero evidente. Ma no. Il comune di Civita, non contento dell'ignobile lavoro poco tempo fa ha pensato bene di far costruire un sentiero con tanto di staccionata, gradoni, panchine e cestini, per poter consentire anche al turi…